Ecco come trovare la stella polareEcco come trovare la stella polareLa Stella Polare è stata per moltissimi anni l'unico punto di riferimento per riconoscere il Nord, e quindi gli altri punti cardinali.
Una volta individuata, possiamo capire che alla nostra destra avremo l'est, a sinistra l'ovest e dietro di noi il sud.
Ma come facciamo a trovare la stella polare?

Beh, diciamo subito che non è facilmente individuabile in quanto non è molto luminosa.
Essa appartiene alla costellazione dell'Orsa minore, chiamata anche "piccolo carro". Per poterla osservare nel cielo dobbiamo fare riferimento alla costellazione sorella, ossia l'Orsa maggiore o "grande carro".
Questa probabilmente è la più famosa e più facilmente riconoscibile, in quanto ha proprio la forma di un carro.

Ebbene, riconosciuto il Grande Carro, per trovare la Polare basterà prolungare la linea congiungente le due ultime stelle, Merak e Dubhe, per una distanza pari a 5 volte quella che le separa. Si arriverà in una zona di cielo dove spiccherà una sola stella tra le altre più deboli. E’ proprio lei, la stella polare!

La stella polare è circumpolare, questo significa che è visibile sempre, in ogni periodo dell'anno. Questo perché il prolungamento dell’asse di rotazione terrestre si trova, casualmente, quasi in corrispondenza della stella. Cosa significa?

Proviamo ad immaginare la volta celeste come un enorme ombrello aperto, la cui punta è la stella polare. Noi siamo sotto l’ombrello. Se lo facciamo ruotare in senso antiorario otterremo proprio una simulazione di ciò che accade nella realtà.

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo