Una rovesciata ai limiti dell'impossibile, da posizione defilata, ha regalato la vittoria al Beit Safafa nella partita contro Al-Quwaat, valida per la seconda divisione del campionato della Cisgiordania (2-1 il risultato finale). A realizzarla è stato Khader Alhlessy, attaccante dei padroni di casa.