Dolomiti Superski: voglia di Sci e di Neve, Sabato 3 Dicembre aprono gli impiantiDolomiti Superski: voglia di Sci e di Neve, Sabato 3 Dicembre aprono gli impiantiIl Dolomiti Superski apre Sabato 3 Dicembre tutti i suoi comprensori sciistici, dopo che a inaugurare la stagione in anticipo sono stati, il 26 Novembre, Plan de Corones, 3Cime Dolomiti, Val di Fiemme e Obereggen.
Vediamo insieme tutte le info e quali saranno le previsioni per quello che sarà anche il primo weekend di Inverno dal punto di vista meteorologico.

Tutto pronto dunque nei comprensori di Alta Badia, Val Gardena, Val di Fassa, Carezza, Arabba/Marmolada, Rio Pusteria-Bressanone, Alpe Lusia/San Pellegrino e Passo Rolle. In questa apertura di stagione saranno a disposizione degli appassionati oltre 200 impianti di risalita aperti, quasi 400 km di pista agibili in 13 dei 15 comprensori sciistici del Dolomiti Superski. Il comprensorio dell’Alpe di Siusi inizierà la sua attività il 7 Dicembre, San Martino di Castrozza e Civetta apriranno invece l’8 Dicembre 2022. La Sellaronda sarà aperta in entrambi i sensi di sciata dal 3 Dicembre in poi.

La voglia di sci è tanta, il preludio a Plan de Corones, Cortina-Col Gallina, 3 Cime Dolomites-Passo Monte Croce, Val di Fiemme-Pampeago e Obereggen ha fatto registrare un notevole afflusso di appassionati, sia locali, sia nazionali e internazionali per il via della stagione invernale 2022/23, la prima "normale" dopo la pandemia.
Tra Sabato 26 e Domenica 27 Novembre, nei comprensori aperti di Dolomiti Superski si sono registrati +32% di primi ingressi in confronto allo scorso anno, un dato davvero importante e che lascia ben sperare per il futuro.
"L’offerta di impianti e piste aperti e il meteo molto favorevole ha invogliato tanti appassionati a iniziare subito la stagione sciistica sulle Dolomiti. Contiamo di poter ampliare ancora di più il numero di piste pronte ad essere solcate dagli sciatori per il 3 Dicembre e poi per il ponte dell’Immacolata, che quest’anno cade molto propizio", ha commentato Andy Varallo, Presidente di Dolomiti Superski alla vigilia del via ufficiale della stagione sciistica.Dolomiti Superski, si preannuncia una grande stagione sciistica Dolomiti Superski, si preannuncia una grande stagione sciistica
La situazione delle aperture di impianti e piste, aggiornata costantemente, è consultabile sul sito dolomitisuperski.com/Impianti-aperti e sull'App Dolomiti Superski.
Quale occasione migliore dunque per trascorrere un magico weekend sulla neve, acquistando in tutta comodità lo skipass giornaliero o plurigiornaliero direttamente dallo shop online di Dolomiti Superski! Effettuando l'acquisto con almeno 2 giorni di anticipo sulla data di utilizzo, si avrà uno sconto immediato del 5% sul prezzo di listino. Questo dimezza di fatto l’aumento dei prezzi dello skipass, indotto dall’inflazione.
Si rammenta, che dal 1° Gennaio 2022 in Italia vige l’obbligo di assicurazione RC contro terzi per chi pratica talune discipline sportive invernali, tra cui lo sci alpino. L’utente deve essere in grado di dimostrare la copertura assicurativa RC per danni contro terzi mentre pratica lo sci.
La polizza può essere acquistata online sul sito della compagnia assicuratrice e nei punti vendita skipass di Dolomiti Superski sono disponibili i QR-Code di rinvio e l’URL del sito internet. Ovviamente valgono anche tutte le altre polizze assicurative di questo ambito. Le forze dell’ordine sono incaricate di svolgere controlli: si consiglia di portare con sé una fotocopia della polizza o una dichiarazione di copertura da parte della propria compagnia assicurativa. L’obbligo di indossare il casco è stato esteso a tutti i minorenni, ma se ne consiglia l’uso anche ai maggiorenni, per la propria sicurezza. Ed è vietato sciare in stato di ebbrezza.

Fino al 24 Dicembre è in essere la promozione di inizio stagione "Dolomiti Superpremière", che prevede una giornata di alloggio e skipass gratuita, se si prenotano almeno 4 giorni di vacanza sulla neve, nelle strutture che aderiscono all’iniziativa. I dettagli della promozione sono elencati sul sito https://www.dolomitisuperski.com/it/Vacanza-invernale/Promozioni.

Anche il meteo ha dato una mano, grazie alle nevicate degli ultimi giorni che hanno depositato al suolo fino a 25 cm di neve fresca, così da poter innevare ottimamente le piste da sci. "La finestra di freddo che ci ha permesso di preparare le prime piste della stagione, è arrivata puntuale a metà Novembre. I nostri comprensori che tradizionalmente aprono l’ultimo sabato di Novembre sono così stati messi nelle condizioni di rispettare gli impegni presi con gli appassionati di sci. E questo ci dà una spinta motivazionale notevole per iniziare in bellezza la nuova stagione sciistica", ha detto ancora il Presidente Andy Varallo.
E non è finita qui, perché proprio tra Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre la "dama bianca" è pronta a tornare: grazie all'ulteriore ingresso di aria fredda in quota, previsto proprio durante il fine settimana, la neve cadrà sulle nostre Alpi, imbiancando anche il comprensorio sciistico di Dolomiti Superski; le nevicate renderanno il paesaggio magico, tipico delle stagioni invernali, come non accade da ormai da 3 anni (2 di pandemia e uno di siccità estrema) e con un certo anticipo rispetto al clou della stagione sciistica. Insomma, decisamente un'occasione da non perdere!
A proposito di previsioni, qui sotto vi proponiamo il video del Bollettivo Neve, presentato dal nostro meteorologo, Lorenzo Tedici.


La mattinata di Sabato sarà già ideale per le prime sciate, poi le precipitazioni a carattere nevoso risulteranno via via più diffuse tra il pomeriggio e la notte successiva, con accumuli di diversi centimetri attesi a fine evento. Ci attende dunque una Domenica d'altri tempi insomma, perfetta anche per gli snowboardisti, grazie alla neve farinosa.
Sabato le temperature minime saranno comprese tra -5°C a 1500 metri, le massime invece si attesteranno intorno a 0 gradi circa; Domenica minime a 0°C, massime intorno a 1 grado.
Temperature a 3000 metri: Sabato minime a -13°C, massime a -5; Domenica valori minimi in calo fino a -6, massime a -3°C.