Giro d'Italia 2017 - Firenze (Ponte a Ema) - Bagno di Romagna

La prima tappa appenninica del giro. Andiamola a scoprire nel dettaglio.

IL PERCORSO IN BREVE - Tappone appenninico. Si scalano 4 colli in sequenza senza tratti di pianura intermedi. Si tratta del Passo della Consuma, del Passo della Calla, del Passo del Carnaio e del Monte Fumaiolo tutti classificati GPM.
Al termine del Passo del Carnaio si passa una prima volta da Bagno di Romagna (località inedita come città di tappa del Giro) sulla linea di arrivo. Si copre quindi un anello di circa 52 km che dopo il GPM del Monte Fumaiolo copre una lunga discesa fino all’arrivo.

CARATTERISTICA DEL PERCORSO - Strade mediamente a carreggiata ridotta e dal fondo a tratti usurato. Ultimi km in discesa o in falsopiano a salire dai 3500 m all’arrivo. Discesa veloce, con strade ampie e con diverse curve e tornanti. Breve passaggio nell’abitato di San Piero in Bagno. Da segnalare diverse rotatorie da superare negli ultimi km. Ultima curva a 5900 m e quindi lungo rettilineo leggermente arcuato largo 6 m su asfalto perfettamente livellato.Il percorso dell'11° tappa del GiroIl percorso dell'11° tappa del Giro

Tratto da www.giroditalia.it

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo