LEC: dopo i LED, ecco un'illuminazione più intensa ed economicaLEC: dopo i LED, ecco un'illuminazione più intensa ed economicaIn arrivo i Led del futuro: si chiamano Lec, acronimo di Light-emitting electrochemical cell, e sono basati su celle elettrochimiche che emettono luce più intensa e in modo più efficiente.

Che utilizzo se ne potrà fare? Si prestano a tante applicazioni in quanto sono flessibili, sottili e leggeri: dalla diagnostica alla segnaletica stradale, all’illuminazione pubblica.

Un'invenzione importante che ci arriva dai ricercatori delle Università svedesi di Umeå e Linköping. Questa nuova tipologia di dispositivi è stata realizzata con tecniche di stampa e colorazione low cost, simili a quelle impiegate per i quotidiani.

Non dobbiamo dimenticare che l’invenzione dei Led, premiata con il Nobel per la Fisica nel 2014, ha permesso di ridurre il consumo di energia elettrica per l’illuminazione. Sono infatti considerati una fonte di luce pulita, ecosostenibile e capace di fornire energia a basso costo nelle regioni del mondo prive di reti elettriche. I Lec puntano adesso a migliorare ulteriormente questa tecnologia.

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo