Mangiare mentre si sta lavorando è un grosso sbaglio Mangiare mentre si sta lavorando è un grosso sbaglio Uno degli sbagli più grandi che facciamo nel corso della vita quotidiana è quello di mangiare alla scrivania, mentre siamo impegnati nel nostro lavoro. Questo argomento è stato più volte preso in considerazione da esperti di tutto il mondo e ora sembra dimostrato che si tratta di un'abitudine assolutamente da evitare.

Come ben sappiamo, la pandemia ha costretto milioni di italiani a lavorare in smart working e quindi in molti hanno trascorso la propria pausa pranzo davanti al computer. Purtroppo, l’attenzione in quel determinato momento viene deviata dall’attività principale, ovvero mangiare, portando le persone a masticare meno e a ingerire il cibo più velocemente.

E’ stato dimostrato, come riportato anche dal quotidiano Repubblic e grazie ai risultati di uno studio condotto in Nuova Zelanda, che non abbandonare il computer nemmeno per concedersi una adeguata pausa pranzo, porta ad un’alimentazione poco salutare che finisce col farci assumere una quantità eccessiva di calorie.
Il consiglio degli esperti è dunque quello di staccarsi totalmente per circa 15/20 minuti dalla propria postazione di lavoro, facendo in modo che il corpo e la mente si riposino e non siano sottoposti ad elevati livelli di stress.
Ma non solo. Gli studiosi hanno esaminato due gruppi di persone a cui è stato chiesto di pranzare nell’uno o nell’altro modo per un determinato periodo di tempo. Da ciò è emerso che chi pranzava di fronte al computer si sentiva sistematicamente meno sazio rispetto agli altri colleghi, ragion per cui tendeva molto più frequentemente a fare uno spuntino, sempre permanendo nella stessa posizione e senza badare troppo a ciò che ingeriva. Gli esperti hanno osservato come mangiare davanti al pc abbia rallentato anche il processo di metabolizzazione del cibo.

Questa cattiva abitudine, purtroppo, si sta diffondendo sempre più anche fra gli italiani. Il consiglio giusto è quello di allontanarsi dalla propria postazione di lavoro, uscire e mangiare sano.
E' il nostro corpo a richiederlo!