Gli eventi naturali sono sempre più disastrosi in Europa ed ItaliaGli eventi naturali sono sempre più disastrosi in Europa ed ItaliaSecondo uno studio italiano, in soli 50 anni i fenomeni naturali legati ai cambiamenti climatici in atto come alluvioni, uragani, tempeste, incendi e ondate di calore sono diventati sempre più disastrosi. Vediamo insieme dove stanno peggiorando secondo i ricercatori.

Gli scienziati, in una recente pubblicazione apparsa sulla rivista scientifica PNAS, hanno determinato che i fenomeni naturali stanno peggiorando soprattutto nelle aree delle medie latitudini, come ad esempio in Europa. Ma l'innalzamento delle temperature dei mari, ad esempio, sta facendo nascere e crescere questi fenomeni anche in Italia, facendo aumentare la potenza distruttiva delle trombe d’aria (o di quelle marine). Basti pensare inoltre anche ai cicloni tropicali mediterranei o Medicane (fusione delle parole inglesi Mediterranean Hurricane) che possono svilupparsi nel mar Mediterraneo e sempre più ricorrenti in questi ultimi anni a causa delle elevate temperature delle acque del Mare Nostrum registrate alla fine dell'estate.

I ricercatori hanno dimostrato anche un maggiore impatto economico dei disastri naturali negli ultimi anni, conseguenza del loro peggioramento in quanto ad effetti catastrofici alle latitudini temperate. Lo studio è stato condotto da un team di ricerca internazionale guidato da scienziati italiani della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, che hanno collaborato a stretto contatto con i colleghi dei dipartimenti di Scienze Geologiche e Statistica presso l'Università Statale della Pennsylvania (USA). Il team è giunto a queste conclusioni dopo aver analizzato un grande numero di disastri naturali avvenuti in tutto il mondo tra il 1960 e il 2014.