Ancora maltempo nelle prossime oreAncora maltempo nelle prossime oreAncora maltempo sull'Italia e ancora forti criticità sul fronte idro-geologico. Anche in queste ore una forte perturbazione sta colpendo molte regioni del nostro Paese dopo aver provocato già seri problemi nella parte più orientale della Sicilia.

Sabato infatti è stata una giornata molto difficile sul fronte meteo per le zone del messinese dove un forte e persistente fronte temporalesco ha provocato una vera e propria alluvione lampo. Strade invase da fango, tetti crollati, automobilisti bloccati, mentre i vigili del fuoco sono tutt'ora impegnati in una serie di interventi.(VIDEO)

Ma il maltempo non ha comunque risparmiato nemmeno molte altre zone del Paese dove anche nella prima parte del mattino si sono registrate forti precipitazioni, specie sull'area ionica dove tuttavia la situazione sta andando verso un miglioramento.

Ma come evolverà il quadro meteorologico nelle prossime ore?
Il forte maltempo inizierà a dare segnali di attenuazione nel corso della giornata sulle regioni del Sud e su gran parte del Centro in particolare sul distretto adriatico. Continuerà a piovere invece su molti angoli del Nord con neve a tratti copiosa sui rilievi alpini a quote mediamente prossime ai 1000m.
Altre piogge insisteranno per gran parte della giornata anche sul versante tirrenico e dunque dalla Toscana fino al Lazio e alla Campania.

Ma la nostra attenzione si concentra sul finire di questa prima Domenica di Dicembre quando un nuovo fronte perturbato raggiungerà in tutta fretta le regioni di Nordovest e la Toscana dove tra la sera e la notte torneranno forti piogge e copiose nevicate sull'Arco alpino.
Dalla cartina allegata possiamo infatti notare come sia soprattutto il Nord ad essere interessato dalla fase più attiva del maltempo. Le aree colorate di fucsia saranno quelle dove si registreranno cumulati di precipitazioni anche prossimi ai 100mm. Si scenderà a 40mm in quelle colorate di blu scuro e con accumuli inferiori invece nelle zone in azzurro.Le precipitazioni previste per Domenica 4 Dicembre 2022Le precipitazioni previste per Domenica 4 Dicembre 2022

Sarà questo il preludio ad un inizio di settimana già piuttosto compromesso sul fronte meteo per le regioni del Nord e per l'area tirrenica del Centro dove già dalle prime luci di Lunedì continuerà a piovere e a nevicare sul comparto alpino anche sotto i 1000m di quota.