Il ciclone tropicale Ana ha seminato morte e distruzione sul Madagascar e Malawi con alluvioni lampo e piogge torrenziali. Le violente perturbazioni scaricano 250 mm di pioggia in poche ore e si contano almeno 11 morti. Fino ad ora sono state evacuate circa 25 mila persone, corrispondono a oltre 5.500 famiglie.

Nella provincia di Nampula la tempesta tropicale ha distrutto completamente oltre 1.200 edifici e ne ha danneggiati più di 4.300. Tra le strutture colpite ci sono oltre due dozzine di scuole. La folle corsa di Ana ha toccato anche il Malawi meridionale ma non si conoscono ancora i danni. Nel VIDEO di cronaca diretta possiamo vedere le immagini impressionanti delle alluvioni.