Tutto quello che c'è da sapere sulla cometa

Lo spettacolo astronomico più importante dell'anno sta per giungere al suo culmine.
Tra quattro giorni, esattamente Domenica 16 Dicembre, la cometa 46P/Wirtanen, oramai conosciuta come "cometa di Natale" raggiungerà il punto più vicino alla Terra, a soli 12 milioni di Km (perigeo).
Domenica sarà il giorno in cui la cometa sarà più luminosa, dato che si stima che possa avere una magnitudine di 3.1, quindi facilmente visibile ad occhio nudo. Ma dove?

In questi giorni la cometa sta entrando nella costellazione del Toro, a destra della famosa costellazione di Orione. Domenica 16 si troverà vicinissima alle Pleiadi (le famose 7 stelle, dalle quali è stato preso lo spunto per il marchio della casa automobilistica Subaru).

In questa giornata, Mercoledì 12, la cometa ha raggiunto il perielio, ovvero il punto più vicino al Sole.

Due saranno le caratteristiche di questo magnifico oggetto cosmico: il suo colore verde e la "mancanza" della coda. In realtà la coda c'è eccome, ma per uno sfortunato allineamento con la Terra non potremmo vederla. La cometa di Natale si avvicina a perigeoLa cometa di Natale si avvicina a perigeo