Nick Slater, 46 anni, si trovava lo scorso martedì a Greenmount Beach, a Coolangatta, località australiana famosa per il surf, quando uno squalo lo ha attaccato, sbranandogli una gamba. Purtroppo, l'uomo è morto poco sulla spiaggia.

Si tratta della prima morte causata da uno squalo nella Gold Coast dal 1958. Lo ha riportato il sito della Bbc: alcuni surfisti hanno trovato il corpo dell'agente immobiliare in acque poco profonde che galleggiava accanto alla sua tavola.

Qui in alto vi proponiamo il VIDEO.