Tutte le quote della neve del weekendTutte le quote della neve del weekendCon l'arrivo del terzo fine settimana di Marzo una doppia perturbazione raggiungerà l'Italia, colpendo principalmente le regioni centrali e quelle meridionali tirreniche, zone dove sono attese le precipitazioni più importanti; al Nord pioverà di meno con precipitazioni quindi meno intense. La neve prevista sui nostri rilievi cadrà quindi diffusamente sull'Appennino centrale, da debole a moderate sui settori alpini, e cosa più importante diminuirà di quota a partire da Domenica, quando i venti più freddi di Burian inizieranno lentamente a raggiungere le nostre regioni.
Ecco che allora Sabato sulle Alpi nevicherà sopra i 900/1200 metri, per poi raggiungere quota 7/900 metri nel corso di Domenica; sugli Appennini e in Sardegna si partirà da una quota attorno ai 1300 metri di Sabato per terminare sopra i 900/1000 metri di Domenica, quote invece un po' più alte al Sud. Man mano poi che l'aria più fredda avanzerà sempre più sulle nostre regioni il limite delle nevicate si abbasserà ulteriormente, fino a raggiungere quote prossime alla pianura nella giornata di Mercoledì 21, segnatamente sulle regioni adriatiche e in Basilicata, salvo sorprese dell'ultima ora.