La TERRA raggiunge l'AfelioLa TERRA raggiunge l'AfelioUn nuovo appuntamento ASTRONOMICO vedrà come protagonisti, ancora una volta, il nostro Pianeta e la nostra più grande stella, il SOLE. Si è completato il fenomeno dell'AFELIO. Che significa? Che il nostro Pianeta ha raggiunto la massima distanza dal Sole. Insomma, siamo “LONTANISSIMI”. Quando è accaduto? Alle 11:34 UTC (13:34 ora italiana) di Sabato 4 Luglio ci siamo trovati a 152.095.295 km di distanza.

E’ un evento che suscita molta curiosità soprattutto per quanto riguarda il periodo. Infatti, incuriosisce il fatto che venga raggiunto l’afelio proprio nei primissimi giorni del mese di Luglio, in piena estate, dove tendenzialmente, specie nei Paesi dell’emisfero settentrionale, le temperature sono abbastanza alte.
Bisogna sapere che, quando si tocca il punto dell'AFELIO, il Sole appare più piccolo nel cielo dell’1,7% e il calore in arrivo su di noi è il 3,5% inferiore della media annuale.

Esattamente nella giornata di sabato 4, la luce solare sarà inferiore del 7% rispetto al perielio (distanza minima) inoltre, pochi sono a conoscenza del fatto che quando la Terra si trova all’afelio la temperatura media globale del nostro pianeta è di circa 2.3°C superiore rispetto al perielio: la Terra quindi è globalmente più calda nel momento in cui si trova alla maggior distanza dalla nostra stella.

Ci saranno CONSEGUENZE sul nostro PIANETA?
L'enorme lontananza non influirà né sulle temperature e né sull'alternarsi delle stagioni. L’unica cosa che influisce è l’inclinazione della Terra rispetto ai raggi solari; insomma, si tratta di un fatto veramente interessante.