Mappa neve in cm sull'Italia Sabato pomeriggio 2 Gennaio 2016Mappa neve in cm sull'Italia Sabato pomeriggio 2 Gennaio 2016 La forte perturbazione che raggiungerà l'Italia nella giornata di Sabato 2 Gennaio, prima dell'anno e prima di una serie di almeno 3 fronti perturbati che colpiranno la Penisola da qui alla Befana, oltre a portare condizioni di maltempo prima al Nordovest e Sardegna e poi sul resto del Nord, Centro, Campania e poi Sud, provocherà delle nevicate anche estese sulle Alpi e sui rilievi liguri a bassa quota, ma anche in pianura su tutto il Piemonte e sulla Lombardia. Sulle pianure del Piemonte, quindi Cuneese, Astigiano, Alessandrino la neve sarà asciutta con apporti di almeno 10 cm, sul resto della Lombardia la neve sarà più bagnata, e consentirà accumuli anche a Milano tra le 14 e le 22, non più di 5 cm, che tenderanno poi nuovamente a sciogliersi entro Domenica. Sabato sera nevicherà anche in Emilia da Piacenza fino a Modena e nella notte fiocchi cadranno anche sul capoluogo emiliano, infatti ci attendiamo 5 cm di neve bagnata a Bologna tra le 3 e le 6 del mattino di Domenica. Fiocchi a bassa quota cadranno anche sul Veronese, Vicentino e sui Colli Berici ed Euganei, Neve a 800 m su tutti gli Appennini, oltre che su tutte le Alpi, daranno il via alla stagione sciistica 2016 vera e propria.
Questo primo peggioramento sarò seguito da almeno 2 o 3 perturbazioni, con altra neve in pianura si tra Domenica e Lunedì al Nordovest sia tra Lunedì e Martedì, e non si escludono altre perturbazioni nel giorno dell' Epifania. Mappa neve in cm sull'Italia Sabato sera 2 Gennaio 2016Mappa neve in cm sull'Italia Sabato sera 2 Gennaio 2016Mappa neve in cm sull'Italia Sabato notte 2 Gennaio 2016, prime ore di Domenica 3Mappa neve in cm sull'Italia Sabato notte 2 Gennaio 2016, prime ore di Domenica 3