Le previsioni per il Gran Premio d'Italia di MonzaLe previsioni per il Gran Premio d'Italia di MonzaDomenica 8 Settembre si correrà il 90° Gran Premio d'Italia, tappa italiana del Mondiale di Formula 1, sul circuito di Monza. Gara bagnata o asciutta? Vediamo insieme tutte le previsioni.

Venerdì 6 si svolgeranno le prove libere. Esso trascorrerà con nuvolosità piuttosto compatta e con possibilità di rovesci o temporali forti fino al primo pomeriggio, mentre verso sera dovrebbe essere più asciutto, con prevalenza di sole, anche se ci sarà ancora la possibilità di isolati fenomeni.
La temperatura massima non supererà i 18°C. Il vento rinforzerà al mattino durante i fenomeni temporaleschi, per cui si potranno avere violente e improvvise raffiche, mentre nelle ore centrali risulteranno deboli, da nord-ovest.

Sabato 7 si svolgeranno le sessioni di qualifiche per la Pole Position e il quadro meteorologico dovrebbe andare migliorando con una bella giornata di sole e pochissime innocue nubi nelle ore centrali del giorno.
La colonnina di mercurio salirà leggermente, fino a 24°C. I venti saranno deboli, variabili, a regime di brezza durante il pomeriggio.

Domenica 8, la giornata più importante della tre giorni di Formula 1, non sarà buona. Già al mattino sarà nuvoloso e non sono da escludere degli acquazzoni, poi per il via della corsa iridata sarà piuttosto elevata la probabilità di precipitazioni, anche sotto forma di rovesci o temporali.
Dunque un Gran Premio a forte rischio di maltempo, con i piloti che potrebbero essere costretti a guidare sul bagnato per tutta o per una parte della gara.
Uno sguardo infine alle temperature, attese in calo rispetto al sabato, con valori che verosimilmente non supereranno i 19°C e con venti in rinforzo, specie in presenza di fenomeni temporaleschi. Particolari anche questi ultimi non trascurabili e che possono certamente influenzare le performance delle monoposto nonché le strategie dei team.