Oceano Indiano: PALLA DI FUOCO illumina il cielo. Ecco la spiegazioneOceano Indiano: PALLA DI FUOCO illumina il cielo. Ecco la spiegazioneUn bagliore che squarcia il cielo, una specie di lampo che dura pochi secondi e poi tutto torna alla normalità. E' accaduto qualche notte fa nell'isola de La Reunion, situata nell'Oceano Indiano meridionale, poco distante dal Madagascar e dalle isole Mauritius. Il cielo per pochissimo tempo si è illuminato come se fosse giorno, di una luce intensa e apparentemente inspiegabile, catturata dai telefonini di alcuni turisti che presto hanno messo in rete le immagini suscitando l'interesse e lo stupore di molti.

Ma cosa è stato quel folgorìo? Le ipotesi più bizzarre hanno immediatamente fatto il giro del web, ma la spiegazione è soltanto una: si è trattato di un bolide di fuoco. In inglese si chiama "fireball" e non è altro che una meteora, o più precisamente un meteoroide, così vengono chiamati scientificamente gli oggetti di piccole dimensioni che viaggiano nello spazio interplanetario: essi, appena entrano in contatto con l'atmosfera, si incendiano fino a disintegrarsi completamente. E così è comparsa improvvisamente sui cieli dell'isola, come un flash che ha incantato tutti coloro che hanno potuto assistere allo spettacolo.

Non è affatto un caso isolato, anzi si tratta di un fenomeno abbastanza frequente; esso talvolta è accompagnato anche da un boato che inevitabilmente terrorizza la popolazione. E' successo anche in Italia, recentemente: qualche giorno fa infatti una forte esplosione è stata avvertita sulla Sardegna meridionale e contemporaneamente un oggetto luminoso è stato avvistato nel cielo. A volte accade addirittura che dei piccoli frammenti infuocati raggiungano il suolo, causando non pochi danni e nei casi casi più gravi ferendo anche le persone.