Torna la pioggia e qualche temporaleTorna la pioggia e qualche temporaleNel corso delle prossime ore saranno via via sempre più evidenti i segnali di una svolta sul fronte meteorologico che si concretizzerà con l'arrivo delle prime piogge e anche di locali temporali.
Vediamo più nel dettaglio allora come evolverà la situazione del tempo fino a sera.

Già dalle prime ore del mattino una maggiore nuvolosità è presente su gran parte del Paese sintomo di una maggior presenza di umidità a causa della graduale rotazione dei venti dai quadranti occidentali. Deboli precipitazioni interessano alcuni settori della Liguria, della Lombardia (nevicate deboli fino in valle sul bergamasco), il nord dell'Emilia e il basso Veneto.
Date le temperature ancora prossime allo zero, localmente si sta verificando il pericoloso fenomeno del gelicidio (la pioggia che si congela al suolo e che rende strade una lastra di ghiaccio). Più asciutto il tempo altrove, salvo per qualche breve piovasco possibile sui settori del basso Tirreno segnatamente sui litorali campani.

Nel corso della giornata e fino a sera, continueremo a registrare una diffusa nuvolosità su tutta l'Italia. I cieli più minacciosi li troveremo al Nord e su tutto il comparto tirrenico peninsulare. Altre piogge bagneranno ancora la Liguria dove sarà anche possibile qualche rovescio a sfondo temporalesco. Ma la pioggia continuerà a cadere anche sulla fascia più settentrionale della Val Padana come in Lombardia, ovest dell'Emilia, l'alto Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Da segnalare anche qualche nevicata sull'arco alpino fino a bassa quota. Ombrelli a portata di mano anche su alcuni tratti dell'area tirrenica come su alta Toscana, Lazio e Campania, mentre sul resto del Centro-Sud il tempo si manterrà più asciutto con anche qualche timida schiarita possibile sulla Sardegna, sulla Sicilia e sull'area ionica.

In seguito, nella seconda parte della settimana, le correnti umide atlantiche diverranno sempre più incisive ed il meteo sarà destinato a subire un ulteriore e più deciso peggioramento su gran parte del Paese.