Freddo peggioramento in arrivo nelle prossime oreFreddo peggioramento in arrivo nelle prossime oreDopo una breve tregua dal maltempo, nelle prossime ore il quadro meteorologico è destinato a subire un peggioramento con l'arrivo di una vera e propria sfuriata fredda, accompagnata da forti piogge, temporali e pure nevicate a quote pianeggianti. Ma vediamo meglio nel dettaglio l'evoluzione fino a questa sera/notte.

Nelle prossime ore, il tempo continuerà a peggiorare rapidamente quando, precipitazioni a tratti sotto forma di rovescio bagneranno gran parte dell'area tirrenica, dalla Campania al Lazio e fino alla Toscana. Piogge sparse inoltre al Nordovest con delle nevicate sui rilievi alpini ed appenninici a quote via via sempre più basse, possibili fiocchi anche su Cuneo. Tra la tarda sera/notte il maltempo subirà un'ulteriore recrudescenza. Fenomeni localmente intensi e abbondanti colpiranno alcuni tratti il Nordovest, segnatamente la Liguria, la Toscana e il Lazio (qui con nubifragi) con temporali forti possibili fino a Roma. Altre precipitazioni sono attese sul resto del Centro e su parte del Sud in particolare su Campania e Calabria tirrenica.

RISCHIO NEVE A QUOTE MOLTO BASSE: tornando al rischio neve ci spostiamo al Nord dove i fiocchi bianchi potranno cadere a bassissima quota su Piemonte, sud della Lombardia ed Emilia. Su queste zone non possiamo escludere anche qualche sconfinamento fino in pianura soprattutto nel corso della successiva notte. Sarà infatti il preludio ad un Mercoledì di stampo prettamente invernale con elevato rischio di neve anche su alcuni tratti della Val Padana. (Qui maggiori dettagli)