Percorso della tappa 9 del Giro d'Italia da Pesco Sannita a Campo ImperatorePercorso della tappa 9 del Giro d'Italia da Pesco Sannita a Campo Imperatore

Siamo arrivati alla nona tappa del Giro d’Italia 2018 con il terzo arrivo in salita dopo una gara molto lunga che impegnerà i ciclisti da Pesco Sannita fino a Campo Imperatore, sul Gran Sasso d’Italia, per un totale di ben 225 km.

La prima parte della gara non presenta grosse difficoltà con primi 100 km lungo la strada a scorrimento veloce da Benevento a Rionero Sannitico. Successivamente i corridori si troveranno ad affrontare la salita di Roccaraso (Gran Premio della Montagna) seguita dalla lunga discesa fino a Sulmona. Dopodiché inizierà la salita finale di circa 45 km intervallati da brevissimi tratti in piano e con ben GPM, il primo a Calascio e il secondo più breve e pendente fino all'arrivo. Saranno proprio gli ultimi 7 km quelli più impegnativi con picco massimo di pendenza al 13% e il traguardo posto a 2135 metri d’altezza.


Veniamo ora al tempo previsto per la giornata di domani. Alla partenza della corsa (ore 11:00) da Pesco Sannita, in provincia di Benevento, ci aspettiamo una prevalenza di cielo sereno con temperature intorno ai 18 gradi. Anche nello sviluppo della tappa non sono attese grosse variazioni con il tempo che si manterrà stabile lungo tutto il percorso a parte qualche nube di passaggio in più sulle zone montuose più elevate.


All'arrivo della corsa a Campo Imperatore, località ai piedi del Gran Sasso d’Italia, i corridori affronteranno l’ultima salita a più di 2000 metri di quota, di conseguenza le temperature si abbasseranno notevolmente attestandosi intorno agli 8-9 gradi.