In arrivo forti venti sull'ItaliaIn arrivo forti venti sull'ItaliaNelle prossime ore e soprattutto nel corso della giornata di domenica 19 settembre le condizioni meteo sono previste nuovamente in forte peggioramento, a causa dell'avvicinarsi di un pericoloso vortice ciclonico. Oltre alle precipitazioni intense, ci aspettiamo forti venti che soffieranno con raffiche fino a 80 km/h in grado di provocare mareggiate specie lungo le coste più esposte.

Ma andiamo con ordine analizzando gli ultimi aggiornamenti per capire da quando e quali saranno le aree più a rischio.

Oltre ai temporali sulle regioni del Centro Nord sarà il vento a far parlare di sé, in particolare dalla giornata di domenica 19 settembre quando già dalle prime ore della mattina ci aspettiamo l'ingresso imperioso del Maestrale su Sardegna occidentale e Bocche di Bonifacio (qui le raffiche potranno raggiungere quasi i 70-80 km/h) e di conseguenza il moto ondoso è previsto in aumento fino a molto mosso o agitato.

Soffierà invece il Libeccio tra alta Toscana e Liguria di levante, con punte massime ad oltre 60/70 km/h dove saranno possibili delle mareggiate lungo i litorali più esposti. Infine le correnti ruoteranno dai quadranti occidentali anche sul medio Tirreno. Queste condizioni si manterranno anche nel corso di lunedì 20 prima di una generale attenuazione dei fenomeni. Ma attenzione entro la fine della prossima settimana arriverà un pericolosa ciclone che provocherà una intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali su buona parte dell'Italia. Di questo comunque avremo modo di riparlarne nei prossimi editoriali.