Missione compiuta: ecco le prime storiche immagini girate su un asteroideMissione compiuta: ecco le prime storiche immagini girate su un asteroideL'universo e la sua immensità affascinano davvero tutti e l'uomo ancora si chiede se effettivamente ci sia altra vita, oltre a quella umana, in qualche meandro della galassia. Tale quesito rimane un punto di domanda, ma la scienza, si sa, fa passi da gigante e quello che emerge oggi, finora, non si era mai visto: la Jaxa, l'agenzia spaziale giapponese, ha diffuso infatti le prime storiche immagini scattate su un asteroide.

Il 30 Novembre 2014 fu lanciata la sonda Hayabusa-2 e dopo oltre tre anni e mezzo di viaggio, lo scorso Giugno, essa ha raggiunto la sua destinazione, cioè l’asteroide 162173 Ryugu. Dall'altezza di 55 metri sono stati sganciati due Rover, Minerva-1A e Minerva-1B, ovvero due piccoli robot progettati per spostarsi sull'asteroide, rimbalzando: nei giorni scorsi hanno realizzato le prime foto di una superficie extraterrestre mai immortalata prima d'ora, a dire il vero un po' mosse e instabili, proprio a causa del moto rimbalzante. Nell'immagine non è ben comprensibile ciò che sia ritratto, ma si può chiaramente scorgere una superficie disseminata di massi e il Sole, che si trova sul lato destro della foto.

Un vero successo per l'agenzia giapponese che ha mandato in orbita la sonda, nessuna missione precedente era infatti mai riuscita a portare a termine l'incarico, anzi nel 2005 lo stesso Giappone ci era andato molto vicino, ma fallì nel momento in cui il piccolo veicolo che doveva posarsi sull'asteroide mancò l'obiettivo. Ora però che finalmente si ha un riscontro concreto di ciò che si voleva studiare, i due robot continueranno a esaminare il corpo celeste con lo scopo di raccogliere un campione di suolo da riportare sulla Terra, e presto verranno raggiunti da un terzo apparecchio che verrà sganciato il prossimo 3 Ottobre.