Ecco le principali località sciistiche dove gli impianti sono apertiEcco le principali località sciistiche dove gli impianti sono apertiCon questo articolo vediamo dove, nelle principali località turistiche invernali, si potrà sciare per il weekend e il ponte dell'Immacolata. Non le abbiamo inserite tutte, ma quelle principali e soprattutto quelle che abbiamo nel nostro archivio dati.
SITUAZIONE
Una cosa è certa, sulle Alpi non c'è neve, ma grazie all'innevamento artificiale, molti impianti sono stati aperti. Diversa cosa per l'Appennino abruzzese dove è presente neve fresca, proveniente dall'ultimo peggioramento che ha colpito il Centro-Sud.
IMPIANTI APERTI
Ecco le regioni dove sono aperti gli impianti in alcune località turistiche.
VAL D'AOSTA: non solo a Cervinia, ma nella maggior parte delle località montane della Valle gli impianti sono aperti e si può sciare tranquillamente.
LOMBARDIA: una località su tutte, regina dello sci invernale, Livigno: ecco allora che si può sciare sul Mottolino e a Carosello 3000.
TRENTINO ALTO ADIGE: si scia sulla gran parte delle località in provincia di Trento e si scia anche a San Candido e Brunico (BZ)
VENETO: si scia tranquillamente a Cortina d'Ampezzo, Sappada e Alleghe (BL).
EMILIA ROMAGNA: impianti aperti a Monte Cimone (MO)
TOSCANA: si scia all'Abetone
ABRUZZO: in provincia di l'Aquila gli impianti sono aperti, e si scia tranquillamente a Campo Felice, Ovindoli e Rocca di Cambio.