L'alluvione a Marsciano, Novembre 2012. YouTube: Marsciano 7
L'Italia è un paese a forte rischio idrogeologico, per la presenza di numerosi corsi d'acqua e per la particolare conformazione del territorio; a questo si aggiunge la pesante cementificazione del dopoguerra, che è andata a erodere porzioni di territorio un tempo occupate da fiumi.

NOVEMBRE 2012, INFERNO D'ACQUA TRA MARSCIANO E ORVIETO - In Umbria esondano numerosi corsi d'acqua a seguito delle forti piogge dei giorni precedenti, dopo un periodo piuttosto secco e avaro di precipitazioni.

ALLAGAMENTI DIFFUSI - Esonda il fiume Paglia, provocando gravi inondazioni nei quartieri di Orvieto scalo Molti danni anche nella frazione di Ciconia che risulta completamente allagata.

Ospedali e scuole restano isolate, così come le caserme dei Vigili del Fuoco.
Rompe gli argini anche il torrente Nestore con i suoi affluenti: completamente allagato l'abitato di Marsciano. Fortunatamente non si segnalano vittime o feriti.L'alluvione in Umbria, era il 12 Novembre 2012L'alluvione in Umbria, era il 12 Novembre 2012

YouTube: Marsciano 7

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo