Chicago sommersa dalla neve tra il 26 e il 27 Gennaio 1967 YouTube. Chicago FD1
La bufera di Chicago del 1967 colpì il Nordest dell'Illinois e l'Indiana nord-occidentale tra il 26 e il 27 Gennaio del 1967: a fine evento, nella metropoli si registrò un accumulo nevoso di quasi 60 cm. Localmente, gli accumuli eolici superarono facilmente il metro di neve.

LA PEGGIORE NEVICATA DI SEMPRE
- Dati alla mano, si è trattato della più grande nevicata nella storia di Chicago.
La tormenta avvenne durante il giorno, con le persone già al lavoro o a scuola, paralizzando buona parte dell'Illinois per 48 ore.

A fine evento si contarono danni per 150 milioni di dollari dell'epoca: voli cancellati, strade sommerse dalla neve, pali dell'energia elettrica divelti da raffiche di vento con punte superiori a 100 km/h.Chicago sommersa dalla neve tra il 26 e il 27 Gennaio 1967Chicago sommersa dalla neve tra il 26 e il 27 Gennaio 1967

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo