Immagini incredibili, alluvione tra Piemonte e Liguria
L'evento alluvionale del 24 Novembre 2016 verrà ricordato a lungo tra la Liguria di Ponente e il Piemonte, uno degli eventi più distruttivi dal 1994 ad oggi.

PIEMONTE IN GINOCCHIO
- Garessio, in provincia di Cuneo, è stata la località maggiormente colpita dalla piena del Tanaro.
Non è andata meglio a Ceva, con strade trasformate in fiumi a seguito dell'esondazione del Tanaro.

LIGURIA, PONENTE FLAGELLATO - Anche in Liguria si sono avuti ingenti danni, specie a ponente; si stimano quasi 100 milioni di euro di danni.

Piogge torrenziali a Cairo Montenotte, con allagamenti di strade e scantinati; situazione tragica a Cisano sul Neva, il torrente è esondato.
Nella serata del 24 Novembre l'Arroscia è straripato nei pressi di Ortovero (SV); forti piogge a Sanremo, allagamenti nella zona del mercato dei fiori.

Esondato il Maremola a Tovo e a Pietra Ligure, auto trascinate via dall'acqua.
Allagamenti si sono avuti a Dego, Carcare, Calizzano e Cengio: case e locali commerciali completamente invasi dall'acqua.Novembre 2016, è alluvione tra Liguria e PiemonteNovembre 2016, è alluvione tra Liguria e Piemonte

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo!

Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo