Uragano Mitch, Guatemala in ginocchio dopo il suo passaggio. YouTube: AFP News
L'uragano Mitch, formatosi nell'Oceano Atlantico il 22 Ottobre 1998, è stato il secondo più mortale degli uragani atlantici; ha ucciso quasi 20 mila persone tra Messico e America centrale. Un maggior numero di vittime le causò soltanto il grande uragano del 1780.

MORTE E DISTRUZIONE - Formatosi nel mar dei Caraibi, il 23 Ottobre 1998 ha raggiunto il livello 5 della scala Saffir-Simpson.
Dirigendosi verso ovest investe in pieno la costa centroamericana, portando morte e distruzione a Tegucigalpa; mano a mano che il sistema perturbato avanza, perde sempre più potenza, fino a tornare tempesta tropicale. Dopo aver raggiunto la Florida, si estingue il 5 Novembre.

Incredibili gli accumuli pluviometrici registrati tra Nicaragua e Honduras: quasi 1900 mm di pioggia a fine evento. L'Honduras è stato il paese più colpito; più di 6 miliardi di dollari di danni.1998, il devastante uragano Mitch colpisce l'America Centrale1998, il devastante uragano Mitch colpisce l'America Centrale

YouTube: AFP News

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo