Niente pace fino a Giovedì! Poi un RibaltoneNiente pace fino a Giovedì! Poi un RibaltoneStiamo per assistere al passaggio di consegne tra il caldo mese di agosto ed un inizio di settembre che si prevede più fresco e soprattutto ancora senza pace sul fronte meteorologico, dopo gli sconquassi dei giorni scorsi.
Negli ultimi giorni, infatti, l'anticiclone sub-tropicale ha subito una vera e propria batosta da parte delle fresche ed instabili correnti nord-atlantiche con un conseguente peggioramento delle condizioni meteo ed un deciso ridimensionamento dei termometri.
Tuttavia, nonostante la fase più calda dell'estate sia ormai sulla via del tramonto, la stagione del solleone ha ancora qualche carta da giocare e nei prossimi giorni cambierà tutto sul piano meteorologico.
Vediamo dunque cosa ci propongono le previsioni per la settimana.

La giornata di martedì 1 Settembre vedrà le condizioni meteorologiche tornare temporaneamente tranquille su gran parte del Paese, salvo per qualche locale temporale a ridosso dei rilievi alpini del Triveneto.

Questo effimero miglioramento sarà seguito da un mercoledì caratterizzato da una nuova perturbazione che investirà le regioni settentrionali dove tornerà d'obbligo un ombrello a portata di mano. Non ci attendiamo una fase di forte maltempo come quella appena vissuta, ma ci sarà comunque occasione per qualche pioggia e anche per locali temporali. A maggiore rischio saranno i comparti alpini e prealpini centro-orientali con qualche possibile piovasco pomeridiano non da escludere su Emilia e settori meridionali pianeggianti di Lombardia e Veneto. Sul resto del Paese avremo una moderata variabilità con nubi che si alterneranno a schiarite, più generose in Sardegna.

Dopo il passaggio di questa ulteriore perturbazione, da giovedì 3 assisteremo a un cambiamento. L'arrivo dell'Anticiclone "buono" (ci riferiamo a quello delle Azzorre) riporterà condizioni estive su tutto il Paese, soprattutto a cavallo del weekend quando, senza esagerazioni, con le temperature che torneranno a salire regalandoci un fine settimana molto gradevole sul fronte climatico e condito da un contesto stabile e ben soleggiato, a parte qualche nuvoletta di passaggio nelle ore più calde a ridosso dei rilievi, specie quelli alpini.